STATEMENT

The protagonist of my research is the progressive rarefaction of matter. A dissolvence of matter itself blocked within a flexed space-time dimension, sign of a spatial expansion with the surrounding environment. From the latter inverse mechanisms of light and shadow projections triggered by tensions giving rise to an illusory spatiality are established, the uncertainty of form itself but in relation to the observer.
To the extent that it is accepted that three-dimensional physical reality is punctuated , rhythmic and shaped by light and shadow, an essential passage is the affirmation of a medial dimension in which the physical boundaries are no longer perceptible but the result of a rarefied flexion
, an uncertainty of the limit.

La protagonista della mia ricerca è la rarefazione progressiva della materia. Una dissolvenza della materia stessa bloccata all'interno di una dimensione spazio - temporale flessa , segno di una dilatazione spaziale con l'ambiente circostante. Da quest'ultimo si stabiliscono meccanismi inversi di proiezioni di luce e ombra innestati dalle tensioni provocate che danno luogo a una spazialità illusoria, incertezza stessa della forma ma in relazione con l'osservatore . 
Nella misura in cui si accetta che la realtà fisica tridimensionale è scandita , ritmata e modellata dalla luce e dall'ombra, un passaggio essenziale è l'affermazione di una dimensione mediale in cui le delimitazioni fisiche non sono più percettibili ma frutto di una flessione rarefatta, una incertezza del limite .

 © 2020 by Marco Casalena - All rights reserved 

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon